262 cesti di vimini si uniscono in uno splendido padiglione ad arco

Reading Time: 1 minute read

Per il terzo festival annuale di architettura del paesaggio di Annecy Paysages, Didzis Jaunzems Architecture (DJA) con sede a Riga ha realizzato il Wicker Pavilion, un bellissimo e innovativo padiglione ricoperto da 262 cesti di vimini tradizionali.

Situato nel cuore dei Jardins de l’Europe nella città alpina di Annecy, in Francia, il padiglione ha offerto ai visitatori del parco tregua dal caldo sole estivo mentre incorniciava viste selezionate del paesaggio.

DJA ha anche partecipato al festival lo scorso anno con il padiglione UGUNS.

Con il Wicker Pavilion, Didzis Jaunzems Architecture ha combinato l’architettura contemporanea con l’artigianato tradizionale lettone. Il padiglione ad arco è stato costruito con una tecnica della struttura a griglia in legno.

Il guscio con struttura in legno è stato quindi coperto con 262 cesti di vimini tradizionali che sono stati intrecciati a forma di cono da artigiani lettoni.

La struttura a traliccio dei cesti di vimini lascia filtrare la luce del giorno attraverso il padiglione, creando un gioco dinamico di luci e ombre sull’erba.

Oltre a fornire uno spazio ombreggiato per i visitatori del parco, il padiglione ad arco invita anche a un senso di gioco.

Le sezioni triangolari a griglia del telaio sono abbastanza grandi da consentire ai passanti di infilare la testa all’interno e guardare attraverso le viste incorniciate dai cesti di vimini conici.

Gli architetti hanno bagnato la struttura con acqua per aumentare la flessibilità dei materiali, per migliorare la flessibilità della struttura in legno durante il processo di costruzione.

Nel tempo, i materiali in legno e vimini svilupperanno una patina naturale e diventeranno di un grigio argenteo per mimetizzarsi meglio con il paesaggio circostante.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.