Amazon, Jeff Bezos si dimette dalla carica di CEO

Reading Time: 1 minute read

Il miliardario Jeff Bezos si dimette dalla carica di CEO dell’impero dell’e-commerce che ha fondato 27 anni fa, ha dichiarato martedì in una lettera ai dipendenti. Andy Jassy, ​​capo dell’unità di cloud computing AWS di Amazon, assumerà le redini nel terzo trimestre del 2021.

Bezos, il secondo uomo più ricco del mondo, ha fondato Amazon nel 1994 come libraio online. Da allora si è trasformato in un gigante della Silicon Valley responsabile di un enorme 37% di tutte le vendite online negli Stati Uniti, secondo Statista.

L’annuncio ha fatto scattare un campanello d’allarme a Wall Street e in tutta la comunità imprenditoriale, anche se il cambio di leadership non rappresenterà un grande cambiamento per l’attività di Amazon \, secondo NBC News.

Amazon ha registrato un anno di crescita record martedì, incluso un aumento del 38% delle vendite nette dal 2019, con un guadagno di 21 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto all’anno precedente. Gli investitori non sono stati infastiditi dalla notizia e le azioni di Amazon sono aumentate di circa l’1,5% dopo l’annuncio.

Resta da vedere se Bezos continuerà a essere un partecipante attivo nell’azienda da lui fondata. Ma il suo successore, Andy Jassy, ​​è un dipendente Amazon di lunga data che è entrato a far parte di Amazon nel 1997 e ha creato il business dei servizi cloud dell’azienda, AWS.

Amazon Web Services (AWS) è iniziato come una piccola aggiunta alle sue operazioni di e-commerce, ma negli ultimi anni è cresciuto fino a rappresentare quasi il 60% dell’utile operativo ed è diventato uno dei leader del settore del cloud computing.

Fonti varie

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.