Arabia Saudita, Coral Bloom: progetto Mar Rosso

Reading Time: 1 minute read

L’isola di Coral Bloom, Shurayrah, rappresenterà l’80% degli hotel sviluppati nella prima fase del progetto The Red Sea, ha dichiarato John Pagano, CEO di The Red Sea Development Company (TRSDC), al giornale Al-Eqtisadiah.

Shurayrah giocherà un ruolo chiave nel contribuire al PIL del Regno.

TRSDC continuerà a sviluppare resort e prevede di ricevere visitatori entro la fine del 2023.

I progetti Coral Bloom miravano a soddisfare la domanda dei viaggiatori durante e dopo la pandemia COVID-19, che è cambiata in modo significativo negli ultimi 12 mesi, ha aggiunto.

Il principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman ha lanciato, il 10 febbraio, i progetti Coral Bloom ispirati alla natura per gli 11 resort unici sull’isola hub del progetto del Mar Rosso.

Coral Bloom è stato progettato dallo studio di architettura britannico di fama mondiale Foster + Partners. Basata sull’Isola di Shurayrah e dalla forma di un delfino, l’isola ospita il quarto sistema di barriera corallina più grande del mondo, coralli incontaminati e un numero significativo di specie in via di estinzione.

Talat Zaki Hafiz, economista e membro del consiglio dell’Associazione finanziaria saudita, ha affermato che Coral Bloom è al fianco di altri mega progetti annunciati dal governo negli ultimi anni, tra cui Qiddiya, The Line e NEOM. Quest’ultima aggiunta “aggiungerà valore non solo dal punto di vista sociale, ma aggiungerà anche valore all’economia saudita e al PIL complessivo del Regno”, ha detto.

Il settore del turismo rappresenta attualmente circa il 3,5% del PIL del Regno e il Ministero del turismo spera che progetti come Coral Bloom contribuiranno ad aumentarlo al 10% entro il prossimo decennio.

Fonti

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.