Arabia Saudita elimina restrizioni viaggio sulle donne

L’Arabia Saudita consentirà alle donne adulte di ottenere passaporti e viaggiare senza il permesso di un “tutore” maschile, ha annunciato il governo. I decreti pubblicati nella gazzetta ufficiale affermano che ogni cittadino di età superiore ai 21 anni, che richiede un passaporto, non ha bisogno del permesso per viaggiare. Gli emendamenti sono neutrali dal punto di vista del genere e non menzionano specificamente le donne.

“Un passaporto sarà concesso a qualsiasi cittadino saudita che presenti una domanda”, recita la sentenza nella gazzetta ufficiale Umm Al Qura .

Il nuovo regolamento prevede inoltre che le donne abbiano il diritto di registrare la nascita, il matrimonio o il divorzio dei figli e di ottenere documenti familiari ed essere idonee come tutore di minori minorenni. Ampliano anche le opportunità di lavoro per le donne.

Il regno conservatore è stato a lungo sotto controllo internazionale per la sua politica che impone alle donne di ottenere il permesso dai loro “tutori” maschi – marito, padre e altri parenti maschi – di sposarsi, viaggiare e fare molte altre cose.

Il sovrano de facto del regno, il principe ereditario Mohammed bin Salman, ha cercato di bruciare la sua immagine di riformatore liberale allentando le restrizioni sociali, come revocare il divieto alle donne di guidare l’anno scorso e consentire più intrattenimenti di sesso misto.

Fonte
dw.com

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.