ARCHITDESIGN PROPONE ARREDAMENTO MONOLOCALE DI LUGERIN ARCHITECTS

Reading Time: 1 minute read

La prossima casa, di Lugerin Architects, fa un uso fantastico di superfici altamente strutturate per dare vita a una pianta relativamente piccola di uno studio di 56 metri quadrati. Legno, mattoni a vista, cemento e tessuti si uniscono per creare un appartamento moderno con una grande personalità e un’atmosfera eclettica.

I vasi Weight di Decha Archjananun aiutano a unificare il soffitto in cemento e gli accenti di metallo nero con gli elementi naturali che si trovano ovunque.

I pannelli di legno scorrono insieme per nascondere la televisione ed esporre la camera da letto e la cucina: un progetto stimolante per chiunque desideri dividere fisicamente le stanze all’interno di un monolocale.

La camera da letto, anche se piuttosto piccola, presenta un’abbondanza di immagazzinaggio incorporato nella parete divisoria.

Gli scaffali offrono molto materiale per la lettura al mattino o prima di andare a letto, mentre i mobili in legno chiaro consentono di riporre comodamente i vestiti.

I cestelli estraibili organizzano gli spazi inferiori dove i cassetti e gli armadietti non sarebbero adatti.

La cucina vanta alcune funzionalità di archiviazione intelligenti proprie.

Grandi barattoli di vetro negli armadietti forniscono un luogo sicuro per conservare merci secche riducendo al minimo l’ingombro.

Aggiungono anche una buona varietà di colori attraenti all’interno di un tema di arredamento altrimenti neutro. Anche le piastrelle geometriche del pavimento sono un bel tocco!

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.