Artico, Basi Marina russa: Compagnia di navigazione militare statale consegna 30.000 tonnellate merci

Reading Time: 1 minute read

La compagnia di navigazione militare statale Oboronlogistika ha effettuato 11 spedizioni nell’arcipelago artico di Novaya Zemlya e in altre parti della regione fino ad oggi nell’ambito del suo accordo di consegna esclusiva con il Ministero della Difesa.

Sono state consegnate circa 30.000 tonnellate di merci, ha affermato la società . Nel 2018, il volume totale delle consegne dell’azienda è stato di 11.000 tonnellate. Sono stati consegnati vari tipi di merci, inclusi materiali da costruzione e articoli per infrastrutture sociali.

Le spedizioni sono uscite dai porti di Murmansk, Arkhangelsk, Vladivostok, Vanino e Petropavlovsk-Kamchatsky e sono state consegnate ai siti senza infrastrutture proprie.

Oboronlogistika ha anche preso parte alla rimozione di rottami metallici dalla regione. Un totale di 3.000 tonnellate di rifiuti metallici e macchinari usurati sono stati rimossi da Novaya Zemlya e dall’isola di Kotelny nelle Nuove Isole Siberiane.

Oboronlogistika è stata fondata nel 2011 ed è posseduta al 100% dal Ministero della Difesa. Nel 2016, alla società è stato assegnato un ruolo chiave nelle operazioni di navigazione statale nell’Artico.

Attualmente sta costruendo un’importante base logistica ad Arkhangelsk. La struttura sarà costruita su un terreno di 140 ettari fuori dal centro città, in un’area vicino al porto marittimo di Ekonomia e dovrebbe essere completata entro il 2020.

Fonte
themoscowtimes.com

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.