BENTLEY HOME CELEBRA IL CENTENARIO CON I NUOVI ARREDO DI STILE

Reading Time: 1 minute read

Bentley Motors celebra il suo centenario con una collezione in edizione limitata di mobili. La linea è prodotta da Bentley Home con soli 100 pezzi di ogni stile recanti lo speciale logo Bentley Centenary inciso, in metallo. I tre nuovi pezzi della collezione Home sono ispirati dalla dedizione del marchio per il design, i materiali di altissima qualità e l’esecuzione di produzione.

Questi straordinari pezzi in edizione limitata comprendono una scrivania, una poltrona e uno sgabello per i piedi abbinato e rendono omaggio ai valori incarnati nel quartier generale di Bentley a Crewe. Design innovativi fanno eco alla visione di Bentley per il futuro e ai materiali moderni che assicurano che questa straordinaria selezione di mobili per la casa contemporanea sia complementare agli stili di vita e ai gusti interni.

Gli oggetti formano un’esclusiva capsule collection realizzata a mano con tecniche avanzate e materiali contemporanei. I telai metallici dei pezzi sono realizzati in ferro placcato in oro, mentre i dettagli in rovere tinto scuro sono spazzolati con oro liquido. Ogni pezzo celebra lo spirito di un secolo glorioso, mentre attende gli anni a venire.

La lunga storia di Bentley risale al 1919, quando il fondatore WO Bentley creò il primo prototipo in una scuderia di Londra. Questo “primo” automobilistico ha trasformato il volto dell’automobilismo e ha dato inizio a un secolo di potenza, velocità, successo nel motorsport e artigianato squisito.

Fonte: Bentley Media

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.