Bentley, una scintillante collezione di pietre preziose

Reading Time: 1 minute read

Bentley ha una nuova dimensione di accessori di lusso indossabili. L’iconico marchio combina rubino, tormalina, zaffiro, tanzanite, acquamarina, smeraldo, tsavorite, granato mandarino, zaffiro padparadscha e tormalina Paraiba con materiali di altissima qualità con design distintivi che possiedono un fascino infinito.

Ognuno di questi pezzi preziosi viene inciso con le iconiche ali Bentley al suo interno in posa, per essere un premuroso promemoria dell’oggetto straordinario in possesso di chi lo acquisterà/riceverà in regalo.

L’uso di una così ampia varietà di pietre colorate è sinonimo dell’attenzione di Bentley sulla gamma di clienti che possiedono questo tipo di vetture.

Bentley è sinonimo di innovazione di livello mondiale, artigianato ed è noto per essere un marchio leggendario.

Maria Mulder, Head of Color & Trim di Bentley, afferma che la ricerca indica una profonda connessione tra il colore e le emozioni personali.

‘Il colore influenza l’umore. Ci sono sottili differenze che cambiano ogni anno all’interno delle tavolozze che utilizziamo. Anche l’ambiente e la circostanza sociale in cui viviamo influiscono, quindi ora vediamo toni più caldi, non i toni neutri recenti o semplicemente il bianco e nero delle auto di metà anni ’90 ”.

La collezione di gioielli include anelli, orecchini, ciondoli e i prezzi per la collezione Bentley Jewellery Precious Gemstone partono da $ 7000.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.