Bugatti Home Collection: arredi di lusso

Reading Time: 2 minutes read

La leggendaria azienda automobilistica Bugatti e Luxury Living Group, un rinomato produttore di arredi esclusivi hanno introdotto la Bugatti Home Collection, una sofisticata linea di mobili per la casa e l’ufficio. I pezzi sono audaci e impeccabili, ma allo stesso tempo nostalgici perché ispirati alla famiglia Bugatti .

Dirigendosi fuori dalla loro zona di comfort, il marchio ha raggiunto una pietra miliare con questa incursione nel design di mobili con un prodotto che descrive e definisce lo stile di vita elegante e straordinario della famiglia Bugatti . Carlo Bugatti , padre di Ettore, fondatore dell’azienda, disegnava mobili insoliti, alcuni dei quali oggi sono esposti nei musei di tutto il mondo.

Sotto la direzione di Bugatti Design, e in collaborazione con Etienne Salome , direttore di Bugatti Interior Design, l’architetto italiano Carlo Colombo ha studiato e reinterpretato attentamente i mobili immaginati da Carlo per creare pezzi nuovi e unici, a loro volta prodotti e distribuiti da Luxury Gruppo vivente.

L’azienda Automobilistica Di Punta Bugatti E Luxury Living Group, Rinomato Produttore Di Mobili Di Lusso, Presentano Bugatti Home Collection, Una Serie Esclusiva Di Mobili Per La Casa E L’ufficio .

L’ispirazione per la collezione può essere facilmente apprezzata nella familiare combinazione di colori bicolore dei veicoli Bugatti e nelle loro caratteristiche griglie frontali, che sono riecheggiate nei telai in fibra di carbonio dei mobili. I pezzi sono costruiti da un team selezionato di artigiani che applicano magistralmente i materiali, come acciaio, vetro, pelle e fibra di carbonio. Le linee morbide e sinuose evocano il design aerodinamico e le straordinarie prestazioni dei veicoli del marchio.

La tavolozza dei colori che è stata storicamente utilizzata da Bugatti sono il blu reale, l’azzurro chiaro, il grigio argento, il grigio caldo e il classico colore del cognac.

La collezione comprende i seguenti pezzi; Divano Royale, caffè Royale e tavolini, tavolino Lydia, comodino Lydia, letto Lydia, lampade Gianoberto, sedia da ufficio Ettore, mobile basso Ettore, scrivania-ufficio Ettore Grand Bureau, ufficio Ettore con cassetti piccoli, sedia Cobra, Atlantic Tavolo e sedia Atlantic.

La sedia Cobra è un pezzo simbolico di questa collezione. Chiara reinterpretazione della seduta disegnata nel 1902 da Carlo Bugatti , unisce schienale, telaio e seduta in un unico elemento mentre le curve formano un design innovativo. Questa sedia, rivestita in pelle cognac e vera fibra di carbonio blu, è un vero esempio di arredamento d’avanguardia.

La poltrona e il divano Royal offrono volumi e proporzioni che garantiscono alti livelli di comfort. La seduta imbottita ha i poggiamani e lo schienale avvolti in morbida pelle, unendoli in un unico elemento realizzato in fibra di carbonio.

Il Royale Lounge Table è progettato per l’atmosfera elegante di una casa sofisticata. La sua forma ovale è sostenuta da un telaio in alluminio, estremamente leggero, realizzato con taglio laser e motivi geometrici utilizzati negli interni delle auto. Il piano è in vetro fumé temperato, laccato con il caratteristico blu della collezione.

Infine, l’Atlantic Table è un elegante pezzo in acciaio e alluminio rivestito in fibra di carbonio blu, e rivestito in pelle con dettagli in alluminio. In alto troviamo l’immagine di una mitica Bugatti che rappresenta il marchio: l’Atlantic Coupé 57 SC.

FOTO: © Bugatti Home Collection

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.