California, Lee Iacocca vende la sua casa per $ 26 milioni

Reading Time: 1 minute read

Questa pandemia di coronavirus non potrebbe arrivare in un momento peggiore. Nel caso in cui tu abbia milioni di dollari nel tuo salotto in questo momento, in attesa di spenderli, allora vorrai sentire queste notizie, o forse sei solo annoiato.

Tuttavia, ha attirato la nostra attenzione che una grande casa in California viene ora venduta. La proprietà ospita cinque camere da letto e otto bagni.

Con solo le dimensioni, non penseresti che questa casa sarebbe economica, vero? Bene hai ragione. Arriva a $ 26 milioni, o $ 25.999.000 per l’esattezza, e ora appare su Hilton & Hyland .

Ma questa non è una dimora normale: la sua posizione è magnifica, con il Bel-Air Country Club e il Bel-Air Hotel nelle vicinanze. Ricordi quei film di Hollywood sulle star di Hollywood e le loro case? Questo è uno di questi ed è appena fuori Sunset Boulevard su Chalon Road.

Ancora più importante, la proprietà in vendita qui era di proprietà del defunto Lee Iacocca. Il famoso dirigente automobilistico ha vissuto qui fino alla sua morte nel 2019.

Per i non iniziati, Iacocca era responsabile di riportare in vita Chrysler alla fine degli anni ’70 dopo aver ottenuto una garanzia di prestito dal Congresso degli Stati Uniti. Con ciò come base, è stato in grado di rilanciare la società sull’orlo del fallimento e ha guidato Chrysler fino al 1992.

Iacocca fu anche responsabile di convincere Enrico Ford II a entrare nella 24 Ore di Le Mans dopo un accordo fallito con la Ferrari, che portò allo sviluppo della Ford GT40, la prima e unica auto da corsa costruita in America a vincere la Gara di resistenza francese.

Fonte : Heaven32

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.