CALIFORNIA, NUOVA TECNOLOGIA PUO’ SALVARE LE BALENE DA COLLISIONI CON NAVI

Reading Time: 1 minute read

Una nuova tecnologia potrebbe salvare le balene nelle acque della California meridionale dalle collisioni tra navi; si chiama Whale Safe ed è un rilevamento che fornisce ai marinai informazioni aggiornate sulle balene, presenti nelle rotte di navigazione. La tecnologia include una mappa, quasi in tempo reale della posizione della balena, e prevede la probabilità che una nave ne incontri una.

Il complesso portuale più trafficato del mondo si trova nelle acque della California meridionale. Ospitano anche molte balene blu, megattere e delfini.

Nel 2018 e nel 2019, il maggior numero di morti di balene mai registrato nell’area si è verificato nel canale. Mentre la cifra ufficiale si attesta a 21 per questi due anni, gli esperti prevedono che la cifra reale sia molto più alta. Questo perché i corpi delle balene spesso affondano sul fondo dell’oceano dopo la morte.

Nel tentativo di ridurre il numero di morti di balene, un team di ricercatori dell’Università della California, dell’Università di Washington, della Benioff Ocean Initiative, della Woods Hole Oceanographic Institution e della National Oceanographic and Atmospheric Administration ha lavorato insieme per sviluppare il nuovo rilevamento sistema.

Il sistema include un microfono subacqueo, che ascolta il canto delle balene nel canale di Santa Barbara. Dopo aver identificato a quale specie appartiene la canzone, comunica i dati a un satellite. Include anche un’app per smartphone, che registra gli avvistamenti di balene.

Utilizzando le informazioni provenienti da studi sull’etichettatura delle balene blu e dati oceanografici, un modello matematico prevede anche dove è probabile che nuotino le balene blu.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.