Cannondale, Istruzioni per installazione Sensore ruota bici

Reading Time: 1 minute read

Le ultime bici della Cannondale hanno di serie un sensore alla ruota anteriore. A cosa serve e come funziona? Prima di tutto è un sensore ruota iper-accurato che registra velocità, distanza e tempo. È facile da configurare e registra automaticamente le corse al momento del movimento, senza bisogno di premere alcun pulsante.

Registra fino a 30 uscite prima di doversi sincronizzarsi con l’App dello smartphone.

Il sensore ruota integrato inizia a registrare fin dal primo colpo di pedale. Si avvia da solo, non occorre premere pulsanti.

Il sensore serve anche ad una manutenzione della propria bici, in base alle ore di utilizzo.

Il registro della manutenzione ti aiuta ad avere una bici sempre in perfetta forma.

Di seguito il manuale del sensore, su come installarlo qualora non lo avete di serie nella vostra bici Cannondale.

https://www.cannondale.com/-/media/files/manual-uploads/manuals/019_wheel%20sensor_134946_it.pdf

Alcuni ciclisti hanno avuto problemi di accoppiamento del sensore ruota con il Garmin o
altro dispositivo ANT+ o Bluetooth.

Dunque…la prima volta che si collega un sensore wireless al dispositivo utilizzando la tecnologia ANT+® o Bluetooth® , è necessario associare il dispositivo e il sensore.

Dopo l’accoppiamento, il dispositivo si collega automaticamente al sensore quando si inizia un’attività e il sensore è attivo ed entro il raggio d’azione.

NOTA: Le istruzioni di accoppiamento differiscono per ogni dispositivo compatibile
con ANT+ o Bluetooth. Vedere il manuale d’uso.

• Portare il dispositivo compatibile con ANT+ o Bluetooth entro 3 m dal sensore.

• Stare a 10 m di distanza da altri sensori wireless durante l’accoppiamento.

Dopo il primo accoppiamento, il dispositivo compatibile con ANT+ o Bluetooth riconosce automaticamente il sensore wireless ogni volta che viene attivato.

Se avete problemi con il sensore rivolgetevi alla Cannondale o alla Garmin, a secondo del problema riscontrato.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.