Cina, The 13: lo stile barocco incontra il lusso

Reading Time: 1 minute read

Il 13, situato a Macao, in Cina, è un hotel barocco e contemporaneo. Se oggi si parla di questa struttura, è perché è uno degli hotel più costosi del mondo! In effetti, il suo costo è stimato a $ 1,4 miliardi e ogni camera di questo hotel sarebbe costata fino a $ 7 milioni!

Questo sontuoso hotel offre ai suoi ospiti non meno di 200 ville sublimi ed eleganti. Composte da diversi piani, per alcuni, queste ville ti immergeranno in un universo unico dove regna il lusso.

Hall privata, ascensore, soffitto a volta, colonna di marmo neoclassica, lampadario di cristallo …

Ogni villa ha anche un bagno in marmo romano che può ospitare fino a 8 persone e quando non si usa il bagno, un pavimento in marmo a scomparsa lo protegge.

L’arredamento delle camere è monumentale con letti a baldacchino king size e sontuose sculture.

L’hotel offre anche un servizio di limousine con autista. L’hotel dispone di una flotta di 30 Rolls-Royce, alcuni dei quali sono tempestati di oro a 24 carati e diamanti!

Dal lato dei prezzi, la villa più grande di questo hotel è disponibile al prezzo di $ 100.000 con tutti i servizi associati. Inoltre, grazie al ristorante e al suo chef stellato, il soggiorno al 13 sarà probabilmente indimenticabile.

Fonte
themilliardaire.com

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.