Cofidis promette budget annuale 1 mln euro per abbigliamento femminile

Reading Time: 1 minute read

La società francese di servizi finanziari Cofidis ha esteso il suo accordo di sponsorizzazione del titolo con la divisa ciclistica del Team Cofidis e ha rivelato gli ultimi piani per la sua nuova squadra femminile.

Fondata nel 1997, la squadra, che gareggia nell’élite UCI WorldTour, continuerà a ricevere il sostegno di Cofidis fino alla fine della stagione 2025. L’accordo precedente sarebbe scaduto alla fine della campagna 2022.

La nuova partnership vedrà Cofidis aumentare il budget UCI WorldTour della squadra di € 1,5 milioni (US $ 1,8 milioni) all’anno e continuare a sostenere la squadra disabili, creata nel 1999.

Inoltre, l’azienda ha ribadito il suo impegno a formare una squadra femminile, avendo inizialmente annunciato i piani lo scorso gennaio. L’outfit femminile verrà lanciato ufficialmente il 1 ° gennaio 2022 e gareggerà nella divisione continentale di secondo livello.

Gaël Le Bellec è stato incaricato di mettere insieme una squadra di una decina di motocicliste in quello che Cofidis ha definito un “progetto a lungo termine”. L’azienda si è inoltre impegnata a fornire al team un budget di circa 1 milione di euro (1,2 milioni di dollari) all’anno.

Nel frattempo La Vuelta, uno dei tre Grand Tour del ciclismo, ha firmato un’estensione con il marchio di ciclismo giapponese Shimano fino al 2024.

Unipublic, l’organizzatore di La Vuelta, e Shimano lavorano insieme da oltre 20 anni, con l’ultimo rinnovo che ha visto il marchio diventare il fornitore di servizi tecnici ufficiali dell’evento, offrendo servizi di assistenza in gara neutrale ai ciclisti.

Il tie-up copre anche la gara femminile, La Madrid Challenge di La Vuelta, così come altri eventi gestiti da un pubblico, come Volta a Catalunya e Itzulia Basque Country.

Fonti nel testo

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.