Collezione prêt-à-porter Paco Rabanne Primavera 2021

Reading Time: 1 minute read

Lo stilista Julien Dossena ha presentato la sua collezione prêt-à-porter Paco Rabanne Primavera 2021, rendendo omaggio alla collezione di debutto del marchio francese “Dodici abiti in materiali non indossabili”, presentata nel 1966.

La collezione ha suscitato scalpore al tempo sul suo utilizzo di metalli, plastica, carta, gomma e cartone.

Al suo spettacolo erano presenti: attrici, scrittrici, stagiste, giovani designer e studenti.

Tra le modelle in passerella c’era la marocchina-britannica Nora Attal, che ha sfilato indossando un abito dorato con paillettes a strati sopra una T-shirt grafica, con immagini ingrandite di gioielli su catene. Il look è stato accessoriato con stivali montati su telai tubolari in acciaio e una pochette leopardata con paillettes.

Attal ha lavorato con numerosi designer e stilisti rinomati e ha sfilato per le principali case di moda, tra cui Chanel, Fendi, Burberry e Valentino per citarne alcuni.

La modella è stato scoperta per la prima volta da Jonathan Anderson, fondatore dell’omonima etichetta.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.