Covid, Stati Uniti e Italia stabiliscono il corridoio

Reading Time: 1 minute read

“Covid Tested” è un un corridoio aereo tra gli Stati Uniti e l’Italia, in quanto solo le persone che sono risultate negative possono salire sull’aereo. Il divieto di viaggio tra gli Stati Uniti e l’Italia è ancora in vigore e quindi questi voli sono solo per viaggi essenziali al momento.

Tuttavia, sulla base delle statistiche iniziali, questo potrebbe includere anche i passeggeri che potrebbero richiedere una quarantena più breve al ritorno in Italia e, gradualmente, man mano che la pandemia si attenua, la capacità verrà aumentata.

I viaggiatori dovranno sottoporsi a un test un massimo di 48 ore prima della partenza, oppure possono effettuare il test direttamente in aeroporto; ciò consentirà ai viaggiatori di evitare la quarantena alla destinazione di arrivo.

Il primo aereo Alitalia proveniente da New York JFK è atterrato questa mattina alle 8.00 all’aeroporto di Roma Fiumicino. Questi voli inizieranno a prendere passeggeri per il “periodo di prova” dall’8 dicembre 2020 al 15 febbraio 2021.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.