Maria Blanchard (1881-1932). "L'Espagnole", vers 1910-1913. Paris, musée d'Art moderne.

DAL FAUVISMO AL SURREALISMO. OPERE MAESTRE DEL MUSÉE D’ART MODERNE DE PARIS

Reading Time: 1 minute read

Il Musée d’Art Moderne de Paris (MAM) e il Museo Guggenheim Bilbao presentano Dal Fauvismo al Surrealismo. Opere maestre del Musée d’Art Moderne de Paris, un’esposizione patrocinata dalla Fundación BBVA che include una selezione di 70 opere maestre eseguite da artisti fondamentali e ripercorre la storia della collezione del MAM allo scopo di offrire una visione panoramica sui movimenti d’avanguardia che fiorirono a Parigi nei primi decenni del XX secolo.

Il MAM fu costruito in occasione della storica Esposizione Internazionale (1937) per accogliere i fondi d’arte moderna e contemporanea della città di Parigi, che sono cresciuti negli anni successivi con importanti acquisizioni di opere di autori rilevanti della scena artistica parigina. Tuttavia, il MAM non diventerà museo fino al 1961.

I mecenati furono un supporto chiave del progetto, in particolare il dott. Maurice Girardin, la cui donazione al museo nel 1953 divenne il nucleo della collezione di maestri moderni,in cui si includevano autori fauvisti e cubisti, nonché rappresentanti della Scuola di Parigi.

Organizzata cronologicamente in tre sezioni, dagli inizi del XX secolo al periodo che seguì la Seconda Guerra Mondiale, questa mostra costituisce una panoramica storica sui grandi protagonisti dei movimenti artistici chiave dell’epoca.

Fonte

Guggenheim Museum Bilbao
Comunication and Marketing Department
www.guggenheim-bilbao.eus

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.