Farina d’avena a colazione

Reading Time: 2 minutes read

La farina d’avena induce la sazietà, il senso di completezza dopo l’alimentazione. Gli scienziati hanno nutrito i partecipanti con quantità simili di farina d’ avena e arance in uno studio del 2016 pubblicato sulla rivista Appetite.

Le persone hanno riferito di essere affamate e meno rilassate dopo aver consumato arance rispetto a una ciotola di farina d’avena. Tale pienezza può favorire un peso sano riducendo l’assunzione nel corso della giornata, naturalmente.

La farina d’avena è ricca di fibre.

Secondo uno studio del 2018 pubblicato sulla rivista polacca Annals of the National Institute of Hygienics, una forma di fibra contenuta nell’avena nota come beta-glucano ha dimostrato di promuovere una sana funzione immunitaria e di ridurre al minimo i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue, per ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete.

Il beta-glucano funge anche da antiossidante ed è correlato alla resistenza all’indurimento delle arterie, a malattie neurodegenerative come l’Alzheimer e il carcinoma.

Il beta-glucano agisce anche come prebiotico, un composto che promuove la produzione di microbi intestinali sani e allo stesso tempo ritarda o impedisce la diffusione di batteri nocivi.

Il beta-glucano aiuta il tratto digestivo come fibra, che aiuta a ridurre l’infiammazione dell’intestino.

La farina d’avena è una buona fonte di antiossidanti.

Secondo un rapporto del 2018 di Food Research International, l’avena contiene composti chiamati polifenoli che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie .

I polifenoli aiutano a diminuire lo stress ossidativo sul corpo – aiutano a limitare le molecole dannose chiamate radicali liberi. Per questo motivo, un rapporto del 2017 in Medicina ossidativa e longevità cellulare indica che i polifenoli sono correlati alla difesa contro le malattie cardiache e l’ictus, nonché il diabete di tipo 2 e l’obesità.

La farina d’avena è ricca di sostanze nutritive. Una mezza tazza di avena secca fornisce 4 g di fibra di riempimento e il 14% del target giornaliero raccomandato più 5 g di proteine ​​vegetali.

I carboidrati del grano sono spesso ricchi di una vasta gamma di vitamine e minerali tra cui vitamine del gruppo B, selenio, zinco, magnesio, ferro e piccole quantità di potassio e calcio. È una straordinaria varietà per un unico pasto che è anche economica, facile da cucinare e versatile.

Il vecchio motto “la colazione è il pasto più importante della giornata” è ancora più vero quando il tuo pasto iniziale comprende cibi integrali, con benefici pratici, e la farina d’avena è una scelta migliore!

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.