Formula 1: McLaren dal 2021 di nuovo con il partner motore Mercedes

Reading Time: 1 minute read

Il team da corse di Formula 1 McLaren cambia il partner del motore e torna nel 2021 alla Mercedes. Il contratto con l’attuale fornitore di motori Renault scade alla fine del 2020. Inizialmente dovrebbe andare almeno fino al 2024. Lo ha annunciato il team corse sul suo sito web.

La McLaren-Mercedes ha già alle spalle una collaborazione di successo: dal 1995 al 2014, il team britannico McLaren ha guidato i motori dal produttore tedesco.

Durante questo periodo, la squadra corse vinse tre volte il titolo di pilota e una volta divenne un campione del mondo costruttori.

Il finlandese Mika Häkkinen (1998, 1999) e Brit Lewis Hamilton (2008) hanno vinto il titolo mondiale McLaren-Mercedes. Attualmente, la squadra corse è al quarto posto nel campionato costruttori, dietro a Mercedes, Ferrari e Red Bull.

Per Mercedes, anche la recente collaborazione è positiva. Complessivamente, le Silver Arrows con McLaren, Racing Point, Williams e il loro team di fabbrica forniscono quindi quattro squadre da corsa.

Zak Brown, capo della McLaren, ha descritto l’accordo con la Mercedes come un passo importante “sulla strada per avere nuovamente successo nella formula a lungo termine: la Mercedes è il punto di riferimento, sia come squadra che con la sua unità di potenza”.

Fonte: spiegel

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.