Giappone, approvato progetto bilancio 102,66 miliardi di yen per il 2020

Reading Time: 2 minutes read

Il gabinetto dei ministri del Giappone ha approvato venerdì un progetto di bilancio di 102,66 miliardi di yen (940 miliardi di dollari) per l’anno fiscale 2020, tra le crescenti spese di sicurezza sociale per coprire l’invecchiamento della popolazione del paese. Il piano di spesa per l’anno che inizia il prossimo aprile ha superato i 100 miliardi di yen per il secondo anno consecutivo.

Un importo record di circa $ 328.000 milioni sarà assegnato alle spese di sicurezza sociale, che ha lo scopo di coprire i crescenti costi delle cure mediche e dell’assistenza agli anziani, che riflettono l’invecchiamento della società giapponese.

Parte di tale importo sarà dedicata all’offerta di istruzione superiore gratuita alle famiglie a basso reddito, nonché all’istruzione prescolare e ai servizi di assistenza all’infanzia gratuiti per tutti i cittadini.

Inoltre, il governo giapponese ha approvato un bilancio per la difesa per l’anno fiscale 2020 per un totale di 5,31 miliardi di yen (48,5 miliardi di dollari), mentre cerca di rafforzare le capacità di difesa del paese nello spazio e nel cyberspazio, ha affermato. l’agenzia Kyodo.

Il progetto di bilancio, che comprende gli esborsi legati alle abitazioni delle basi militari statunitensi, è aumentato dell’1,1 per cento dall’esercizio fiscale 2019 al sesto record consecutivo mentre il paese rafforza la sua capacità di affrontare le minacce nucleari e missilistiche della Corea del nord e la crescente assertività marittima della Cina.

Il bilancio della difesa è cresciuto per l’ottavo anno consecutivo sotto l’amministrazione del primo ministro giapponese Shinzo Abe.

D’altra parte, viene calcolato un reddito record per le imposte di circa 580.000 milioni di dollari, a causa dell’aumento dell’imposta sui consumi nell’ottobre di quest’anno.

“Il bilancio mira a raggiungere la ripresa economica e il consolidamento fiscale migliorando la sicurezza sociale attraverso l’uso di maggiori entrate derivanti dall’aumento dell’imposta sui consumi” dall’8% al 10% attuato in ottobre, ha affermato il ministro delle finanze Taro Aso, in una conferenza stampa dopo che il gabinetto ha approvato il progetto di bilancio.

Per mitigare l’impatto negativo dell’aumento dell’imposta sui consumi in ottobre, il primo in cinque anni, e salvaguardare la crescita, il governo riserverà 1,78 trilioni di yen per le fasi di stimolo, come punti premio per l’acquisto e programmi di costruzione e infrastrutture.

Fonte

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.