Giappone, Coronavirus: Shiseido ordina a 8000 dipendenti di stare a casa

Reading Time: 1 minute read

Shiseido è una delle tante aziende all’interno delle regioni colpite che intraprendono misure nel tentativo di fermare la diffusione del virus all’interno della sua forza lavoro.

Shiseido ha detto a 8000 dipendenti del suo staff giapponese di lavorare da casa, come misura precauzionale nel tentativo di arginare la diffusione del Coronavirus.

Il personale della sede centrale è stato incaricato di telelavoro fino al 6 marzo 2020 e gli è stato chiesto di evitare di viaggiare con i mezzi pubblici nelle ore di punta.

La nuova politica obbligatoria includerà il Presidente della società e altri dirigenti, ma non include gli operai e il personale di vendita.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.