Giochi olimpici a Tokyo 2021, Le vaccinazioni COVID-19 non saranno richieste per gli atleti?

Reading Time: 2 minutes read

Le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno quest’estate dopo un rinvio di un anno e, poiché le vaccinazioni si stanno diffondendo in tutto il mondo, ci sono molte domande. A partire da ora, e secondo un piano delineato dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO), dal Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) e dal Comitato incaricato di organizzare Tokyo 2020, gli atleti e i funzionari che partecipano ai Giochi non dovranno essere vaccinato.

Secondo la CNN, il CIO ha affermato che incoraggerà ancora i paesi che desiderano vaccinare i propri atleti prima dei Giochi a seguire quel corso.

Le regole preliminari per la sicurezza dei Giochi Olimpici e Paralimpici sono delineate dal CIO in quattro diversi ” Playbook ” pubblicati all’inizio di febbraio – per la stampa, per le emittenti, per le federazioni internazionali e per gli atleti e i funzionari – con versioni aggiornate previste per aprile, poi giugno . È possibile accedere ai “Playbook” online, ma al momento della pubblicazione di questo articolo, una copia scaricabile dell’iterazione specifica per atleti e funzionari è contrassegnata come “in arrivo”.

Nelle sezioni “vaccini” verso la fine di ciascuno di questi “Playbook”, il CIO scrive che, quando le vaccinazioni saranno rese disponibili al pubblico più ampio, il comitato chiederà che le squadre olimpiche e paralimpiche vengano vaccinate. Tuttavia, non vi è alcun requisito definitivo.

Le regole delineate per chi si reca a Tokyo per le Olimpiadi del 2021 includono le basi: indossare sempre una maschera tranne quando si mangia, si dorme o fuori e si è socialmente distanziati dagli altri, limitare le interazioni pubbliche e praticare l’ igiene delle mani.

I partecipanti dovranno risultare negativi al COVID-19 entro 72 ore dalla partenza per Tokyo ed essere pronti per un altro test all’arrivo. Devono anche sottoporsi a test e isolare se manifestano sintomi una volta lì.

“Non ti sarà richiesto di aver ricevuto un vaccino per partecipare ai Giochi – e tutte le regole delineate in questo Playbook verranno applicate, indipendentemente dal fatto che tu abbia ricevuto o meno il vaccino”, affermano le linee guida.

I Giochi di Tokyo si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021, mentre i Giochi Paralimpici si terranno dal 24 agosto al 5 settembre 2021.

Fonte citata nell’articolo

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.