Giornalista televisivo esercito russo vietato ingresso in Lituania

Reading Time: 1 minute read

A Yuliya Shatilova, giornalista di Zvezda, un canale televisivo controllato dall’esercito russo, è stato vietato l’ingresso in Lituania.

“La persona è arrivata da Mosca e gli è stata spiegata la situazione. Si è scoperto che il visto non era valido”, ha detto a BNS Rokas Pukinsksa, portavoce del servizio di guardia di frontiera dello Stato.

Shatilova è arrivato a Vilnius venerdì e è tornato a Mosca diverse ore dopo.

“Lo stesso giorno, la persona è partita per Mosca. Non è espulsione. È rifiuto di far entrare la persona nel territorio della Lituania”, ha detto il rappresentante SBGS, aggiungendo che il visto è stato rilasciato e ritirato non dalla Lituania.

Sulla base delle notizie dei media russi, il visto Schengen di Shatilova, rilasciato lo scorso anno, è stato annullato dalla Lettonia.

Ad oltre 6.000 persone sono state vietate l’ingresso in Lituania l’anno scorso.

Fonte : Baltic News

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.