Gli Stati Uniti indagheranno sugli incendi dei veicoli Hyundai e Kia

Reading Time: 2 minutes read

Le autorità federali statunitensi ha annunciato Lunedi che indagherà più di 3.000 incendi di veicoli di produttori di Hyundai e Kia non sono incidenti correlati che hanno causato la morte e il ferimento di più di 100 persone nel paese. La National Highway Safety Administration (NHTSA, in inglese) ha anticipato che procederà con le indagini, che erano state richieste l’anno scorso dall’organizzazione Centre for Auto Safety (CAS).
Nella sua petizione iniziale, la CAS aveva richiamato l’attenzione su 120 incendi e un numero imprecisato di persone ferite dalle fiamme, ma i documenti rivelati oggi dal regolatore degli Stati Uniti puntano a oltre 3.000 incendi, 100 feriti e un deceduto.
Questi documenti NHTSA indicano che l’indagine riguarda circa 3 milioni di veicoli fabbricati dai due marchi della Corea del Sud, che appartengono allo stesso gruppo industriale e condividono la tecnologia e l’architettura dei veicoli.
Di questa cifra, 1.686.790 sono Kia Optima e Sorento 2011-2014 e Kia Sould 2010-2015. A nome di Hyundai, i veicoli interessati sono 1.298.220 dei modelli Sonata e Santa Fe dal 2011 al 2014.
Kia è stata oggetto di 1784 denunce di incendi di motori, che hanno ferito 77 persone e la morte di un altro. NHTSA ha confermato di aver già avviato una chiamata per rivedere tutti i veicoli Kia equipaggiati con motori Theta II.
Da parte sua, Hyundai è affetta da 1.341 richieste di incendio, che hanno causato lesioni a 26 persone.
Nel 2015, Hyundai ha richiesto la revisione di 470.000 unità del modello Sonata a causa di problemi nei motori Theta II che potrebbero causare il loro arresto imprevisto.
Nel 2017, Hyundai ha esteso la richiesta di revisione iniziale includendo altri 572.000 Sonata e Santa Fe, anch’essi equipaggiati con motori Theta II.
Quello stesso anno, Kia ha chiamato 618.000 revisioni Optima, Sorento e Sportage equipaggiate con il Theta II.
Il direttore esecutivo del CAS Jason Levine ha dichiarato in una dichiarazione che “era ora che tutto il potere del governo federale venisse utilizzato per scoprire perché così tante migliaia di veicoli Kia e Hyundai sono coinvolti in incendi non correlati agli incidenti”.
“Anche se potrebbe essere in ritardo di sei mesi, siamo lieti che l’ufficio di ricerca Defetos della NHTSA abbia aperto un’indagine formale basata sulla nostra richiesta”, ha aggiunto Levine.
Fonte: EFE.com / servidornoticias.com

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.