Gran Bretagna chiede entrare nel blocco di libero scambio Asia-Pacifico
0 (0)

Reading Time: 1 minute read

La Gran Bretagna ha detto che questa settimana farà domanda per entrare a far parte di un massiccio blocco di libero scambio di 11 nazioni dei paesi dell’Asia-Pacifico, non molto tempo dopo aver lasciato il mercato unico dell’Unione europea.

Il segretario al commercio internazionale Liz Truss chiederà formalmente lunedì che la Gran Bretagna aderisca all’accordo globale e progressivo per la partnership trans-pacifica (CPTPP), un mercato che rappresenta mezzo miliardo di persone e circa il 13,5% dell’economia globale.

La mossa arriva un anno dopo che la Gran Bretagna ha lasciato l’Unione Europea, ponendo fine a più di quarant’anni di adesione e dopo cinque anni di complesse discussioni commerciali con il blocco.

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha affermato che la potenziale nuova partnership “porterà enormi vantaggi economici per il popolo britannico”.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.