Gruppo PUIG punta raggiungere i 3 mld euro entro il 2023

Reading Time: 2 minutes read

Il gruppo di profumi e bellezza a conduzione familiare PUIG ha riorganizzato la sua struttura aziendale e creato tre nuove divisioni: Beauty and Fashion, Charlotte Tilbury e Derma. L’attivazione partirà il 1 ° gennaio 2021. La società ha rivelato un piano ambizioso per raggiungere i 3 miliardi di euro di vendite, entro il 2023, ovvero circa il doppio della stima per il 2020.

Il potente portfolio di fragranze della divisione Beauty and Fashion, colloca Puig come il quinto marchio nella categoria dei profumi di prestigio. La società ha affermato di detenere una quota di mercato di quasi il 10% e di tre marchi tra i primi 20 marchi di fragranze di prestigio al mondo.

Le nuove divisioni comprendono numerosi marchi come Paco Rabanne , Carolina Herrera , Jean Paul Gaultier , Nina Ricci , Dries Van Noten, Penhaligon’s e L’Artisan Parfumeur e le licenze per Christian Louboutin e Comme des Garçons Parfums e i marchi lifestyle Adolfo Dominguez, Antonio Banderas, Shakira e Benetton, Charlotte Tilbury, che Puig ha acquisito a giugno.

La fondatrice Charlotte Tilbury ha precisato che manterrà una quota di minoranza significativa e rimarrà con l’azienda come presidente e direttore creativo.

Per quanto concerne la divisione Derma essa incorpora i marchi Uriage e Apivita. Puig ha una quota di maggioranza in entrambi i marchi, oltre a una partecipazione del 50% in Isdin.

Puig prevede una crescita significativa nel digitale che rappresenterà il 30% delle vendite con la Cina in 25% nel 2025.

Puig ha anche firmato accordi per ottenere quote di maggioranza nella società colombiana Loto del Sur e nella società indiana Kama Ayurveda, di cui è attualmente azionista di minoranza.

Puig, entro il 2025, ha affermato che il suo portafoglio includerà due marchi, Paco Rabanne e Carolina Herrera, che valgono quasi 1 miliardo di euro (1,21 miliardi di dollari) ciascuno; Isdin e Charlotte Tilbury con un fatturato di 500 milioni di euro (605 milioni di dollari); e marchi come Jean Paul Gaultier, Penhaligon’s, Dries Van Note, Uriage, Apivita, L’Artisan Parfumeur e Christian Louboutin con vendite comprese tra 100 milioni di euro (121 milioni di dollari) e 500 milioni di euro (605 milioni di dollari).

Puig si è posta l’ambizioso obiettivo di raggiungere vendite di 3 miliardi di euro (3,63 miliardi di dollari) nel 2023, con l’obiettivo di raggiungere vendite di oltre 4 miliardi di euro (4,84 miliardi di dollari) nel 2025.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.