Helmand, una delle poche regioni in Afghanistan adatte alla agricoltura

Reading Time: 1 minute read

The Guardian ha definito l’Afghanistan “il primo vero narco-stato” al mondo. Helmand, una delle poche regioni in Afghanistan adatte all’agricoltura, è diventata il più grande centro al mondo per la produzione di oppio. Secondo i dati delle Nazioni Unite per il 2018, il 69% del raccolto afgano di oppio è coltivato in questa provincia.

Gli Stati Uniti cercavano sempre il controllo di Helmand. Fino al 2010, questa provincia era l’area di competenza del contingente britannico. L’esercito britannico ha istituito un bastione militare del campo, situato a nord-ovest del centro amministrativo della provincia di Helmand. Era la più grande base militare britannica d’oltremare costruita dopo la seconda guerra mondiale.

L’aerodromo di Bastion Camp era attrezzato per gestire tutti i tipi di velivoli. Dopo il 2010, aerei statunitensi insieme a truppe di terra erano di stanza lì con il pretesto della guerra con i talebani.

Nel 2014 la base è stata consegnata all’esercito nazionale afgano e ribattezzata Camp Shorab. Tuttavia, le truppe americane arrivarono lì 3 anni dopo. Da aprile 2017, 300 marines americani sono stati di stanza su questa base.

La missione ufficiale di questo contingente è l’addestramento delle forze di sicurezza afghane.

I Marines statunitensi addestrano militari e polizia locali a combattere con talebani e droga.

Fonte
ekurd.net

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.