iD celebra il 40 ° anniversario

Reading Time: 1 minute read

Quarant’anni fa, per l’esattezza nell’autunno del 1980, Terry e Tricia Jones fondarono l’iconica pubblicazione di stile iD dall’ultimo piano della loro casa di West Hampstead. Uno dei pochi titoli influenti che sopravvive ancora (in una sfilza di fanzine in stile culturale come The Face e Blitz) la maggior parte si è piegata o è semplicemente svanita.

iD è stato unico in quanto ha portato alla ribalta un nuovo zeitgeist culturale: si pensi al post punk e al focolaio della creatività proveniente da Londra all’inizio degli anni ottanta. Ma ha anche nutrito talento e una generazione di stilisti, editori e futuri leader della moda in nomi familiari.

Un articolo sull’Independent alla vigilia dei London Fashion Awards nel 2013 ricorda l’impressionante elenco di luminari che hanno iniziato i loro viaggi creativi a iD: il fotografo “Nick Knight deve la sua carriera a Terry Jones, così come Edward Enninful, Judy Blame, Simon Foxton , Robin Derrick, Caryn Franklin, Juergen Teller, Helmut Lang, Craig McDean, David Sims, John Galliano, Kate Moss e centinaia di altri giornalisti, fotografi, grafici, stilisti, stilisti, truccatori e parrucchieri. iD ha dato a Sade la sua prima cover, ha dato a Madonna la sua prima cover, ha dato alla maggior parte delle persone la loro prima cover “.

Ovviamente oggi iD non è più lo stesso di quattro decenni fa: prima della piattaforma video nella sua forma attuale, prima di Internet, dei social media, delle telecamere dei cellulari e della cultura delle celebrità, c’era una rivista pinzata a mano che mostrava personaggi interessanti che facevano l’occhiolino al suo copertina.

Un nuovo numero del 40 ° anniversario presenta uno speciale portfolio di archivi ed esplora la storia di i-D attraverso i decenni.

iD è di proprietà e gestito da Vice Media Group dopo che è stato acquisito nel 2012 ed è guidato in modo creativo da Alastair McKimm.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.