Il fatturato di Semir Apparel vicino ai 20 miliardi

Reading Time: 1 minute read

Zhejiang Semir Apparel Co., Ltd. ha registrato un fatturato di quasi 20 miliardi lo scorso anno. Nel primo anno fiscale completo dell’acquisizione dell’azienda francese di abbigliamento per bambini Kidiliz , le entrate del gruppo è aumentato del 23,01%.

Nonostante il sostanziale aumento dei ricavi che beneficiano di fusioni e acquisizioni , l’utile operativo durante il periodo è aumentato solo del 3,47% e l’utile netto ha registrato un calo dell’8,52%, ma dopo aver dedotto le organizzazioni non profit, è aumentato dell’11,23%.

Durante il periodo in esame, le attività di abbigliamento per bambini e casual del Gruppo sono state ulteriormente differenziate: i ricavi del settore dell’abbigliamento per bambini sono aumentati del 43,50%, mentre i ricavi del settore dell’abbigliamento casual sono scesi del 3,64%.

La redditività delle due divisioni della stessa netta differenziazione è il 43,50 percento dei bambini, anno su anno, mentre il margine lordo è aumentato di 383 punti base; il margine lordo casuale è sceso di 138 punti base al 35,60%.

Il miglioramento del margine di profitto lordo dell’abbigliamento per bambini ha beneficiato anche dell’acquisizione di Kidiliz: durante il periodo, il margine di profitto lordo delle attività estere di Semir abbigliamento è stato del 62,40%, mentre il margine di profitto lordo delle attività domestiche è stato solo del 38,84%.

Con CATIMINI Absorba e l’espansione, l’attività Kidiliz ha contribuito annualmente al fatturato di Semir, con un incremento del 133,95%, di cui Direct to join, associati sono cresciuti del 443,92%.

A metà del 2020 il rapporto del primo trimestre di Semir ha rivelato che la perdita del primo trimestre di Kidiliz è aumentata, mentre i profitti delle imprese nazionali sono diminuiti, con un calo del 93,66-95,68% dell’utile del primo trimestre.

Sebbene redditizio, il gruppo ha ottenuto buoni risultati nel contesto sfavorevole della chiusura di città in tutto il paese e della chiusura su larga scala di negozi al dettaglio per beni di consumo non essenziali, causati dal covid-sars2.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.