Il Grammy Museum apre una galleria speciale per la musica latina

Reading Time: 2 minutes read

La musica latina ha un ruolo molto più importante nel Grammy Museum di Los Angeles (USA) grazie all’inaugurazione di una galleria speciale in questo centro espositivo che è dedicato ai ritmi latinoamericani. La Latin Music Gallery è il nome di questo nuovo spazio che ha aperto le sue porte lunedì con una mostra intitolata “Latin Grammy: 20 anni di eccellenza”, che rende omaggio all’eredità e alla storia di questi premi.

“Questa è un’eredità, questa è memoria, questa è conservazione”, ha detto a Efe Gabriel Abaroa Jr., presidente della Latin Recording Academy e capo di Latin Grammy.

“In un certo senso, ciò che ci consente è di avere una casa in cui le persone possano venire e vivere un’esperienza diversa rispetto a uno spettacolo televisivo o un concerto, che sono effimeri”, ha aggiunto.

In questa prima mostra della Galleria di musica latina, i visitatori potranno ricordare alcuni dei momenti più emblematici del Latin Grammy, che la scorsa settimana ha celebrato la loro 20a edizione a Las Vegas (USA).

Così, nel campione c’è un abito di Celia Cruz, una camicia di Ricky Martin, una gonna di La Marisoul de La Santa Cecilia, un cappotto di Miguel Bosé, uno smoking di Juan Gabriel e un abito di Luis Fonsi, tra molti altri capi .

La mostra guarda al passato più recente: il vestito che Ximena Sariñana ha indossato giovedì scorso nella sua esibizione nella 20a edizione del Latin Grammy fa anche parte del catalogo.

Un altro aspetto molto importante corrisponde agli strumenti musicali, tra cui una batteria di Mana, chitarre di Alejandro Sanz e Carlos Vives e una fisarmonica di Julieta Venegas.

E nella parte visiva, una collezione grafica si distingue con i venti poster del Latin Grammy e una serie di fotografie di coloro che sono onorati con il premio onorario Person of the Year.

L’inaugurazione ha avuto le esibizioni dal vivo di Raquel Sofía e Flor de Toloache, con l’eccezione dei padrini degli artisti Christian Nodal e Ángela Aguilar, e tra i suoi ospiti ha potuto vedere anche altre figure latine come Francisca Valenzuela e Gaby Moreno. Hanno partecipato anche Abaroa Jr., supervisore della contea di Los Angeles, Hilda Solis; e il presidente del Grammy Museum, Michael Sticka.

EFE

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.