Il Perù riduce i rischi commerciali

Reading Time: 1 minute read

La tendenza della moda verso la produzione globalizzata sta lasciando le aziende esposte a rischi finanziari e di responsabilità sociale. Se le merci non vengono vendute, i rivenditori possono ricorrere a sconti elevati per fare spazio a nuovi prodotti, riducendo i margini nel processo.

Il Perù offre un’alternativa. Grazie a una combinazione di ubicazione, tecnologia e produzione integrata verticalmente, le fabbriche con sede nel paese possono offrire rapide svolte.

Il Perù non dipende da componenti e materiali di altri paesi. In un piccolo raggio geografico del paese, ci sono campi di cotone e fabbriche per la filatura, la maglieria, la tintura e la produzione di taglio e cucito.

Durante la pandemia, la produzione integrata verticalmente è passata da un vantaggio operativo a un’ancora di salvezza.

La vicinanza geografica, tra i livelli della catena di fornitura, offre inoltre alle aziende maggiore visibilità sul trattamento dei lavoratori. Invece di affidarsi a certificati o altri documenti, è più facile per i marchi vedere fisicamente la responsabilità sociale in azione da soli.

Il marchio Peru Textiles si riposiziona per concentrarsi su qualità e sostenibilità; le aziende sono tenute a standard elevati. Oltre agli impegni per il lavoro etico, i produttori devono occuparsi di energia, acqua, emissioni di carbonio e produzione.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.