Il Primo Computer Quantistico Stravolgerà Economia Mondiale

Reading Time: 2 minutes read

La corsa all’oro del nuovo millennio. È così che gli esperti definiscono le opportunità che creeranno i computer di nuova generazione: i computer quantistici. Definirli computer è riduttivo, la tecnologia alla base dei computer quantistici non è minimamente paragonabile nemmeno a quella dei più sviluppati supercomputer odierni.

I computer quantistici sono migliaia di volte più potenti dei tradizionali computer, in grado di sfruttare le leggi della fisica e della meccanica quantistica per superare le barriere dei supercomputer di oggi e aprire nuovi orizzonti per l’Intelligenza Artificiale.

A giocarsi la partita dello sviluppo dei computer quantistici ci sono aziende come IBM, Microsoft, Google e Intel ma anche centri di ricerca come quello del MIT e di Harvard negli Stati Uniti.

La prima vera grossa rivoluzione nel campo tuttavia, è arrivata in ambito finanziario. Grazie allo sviluppo del primo supercomputer quantistico basato su centinaia di “qubit”, l’azienda Bitcoin Era è riuscita a fare leva su capacità computazionali pressoché illimitate, sviluppando così una tecnologia talmente all’avanguardia da far tremare istituzioni e lobby potenti come quelle di Wall Street.

Bitcoin Era è una tecnologia finanziara basata su quello che è stato definito uno dei più potenti algoritmi mai creati. Costato più di 400 milioni di euro, l’algoritmo alla base di Bitcoin Era è in grado di prevedere con un’accuratezza del 97,4% le oscillazioni del mercato. Questo vuol dire che su 100 operazioni compiute da Bitcoin Era, circa 97 saranno in profitto.

Bitcoin Era è completamente automatizzato. Cosa vuol dire? Che una volta investito il capitale iniziale di 250€, tutto quello che basterà fare sarà premere il tasto “Auto-trade” e il software effettuerà le operazioni in completa autonomia, tutto quello che rimarrà fare è guardare i guadagni moltiplicarsi.

Nei mercati delle criptovalute (Bitcoin, ndr), essendo mercati relativamente giovani, questo algoritmo è in grado di avere dei ritorni senza precedenti, profitti che sarebbero inimmaginabili in qualunque altro tipo di mercato finanziario.

Per i non addetti al settore, è importante far capire cosa voglia dire un’accuratezza delle trade del 97,4%: a seconda di quante operazioni Bitcoin Era riuscirà a chiudere, è possibile veder trasformati piccoli investimenti, come 250€, in veri e propri capitali, anche superiori ai 100,000€.

Fonte : https://your-profit-here.life/?u=na8k605&o=a1b8fnn&cid=spokntku065&t=btc-all

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.