Industria indonesiana, Sotto accusa l’olio di palma; si cercano alternative

Reading Time: 1 minute read

L’Associazione indonesiana per gli imprenditori di olio di palma ha affermato che nell’aprile 2019 le esportazioni di olio di palma in Indonesia sono diminuite del 18% rispetto alle esportazioni totali dello scorso marzo. Un modo per utilizzare l’olio di palma che non viene esportato è convertirlo in biocarburante e sostituirlo con combustibile fossile ed energia fossile.

Lo sviluppo dell’industria nazionale della palma da olio ha buone prospettive, perché il governo indonesiano sta attualmente conducendo un programma di sviluppo di biocarburanti (biodiesel) che utilizza olio di palma come materia prima.

I leader dell’olio di palma e del biodiesel hanno parlato di come l’olio di palma si trova ad affrontare un problema di fluttuazione dei prezzi, soprattutto negli ultimi mesi a causa delle politiche e delle normative di diversi paesi di destinazione delle esportazioni, come il Regno Unito e Unione Europea.

Forse i biocarburanti potrebbero essere una soluzione.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.