Italia, i ratei INPS per gli eredi…

Reading Time: 1 minute read

Alcuni nostri lettori ci scrivono da qualche mese su come vengono calcolati i ratei dell’INPS; quindi portiamo un esempio per far capire il funzionamento amletico del calcolo.

Dunque presupponiamo che il 12 marzo è avvenuto il decesso di una persona, il 3 aprile gli accreditano su cc la pensione, per un totale di 1500 euro che, dopo circa 3 gg, vengono però restituiti in automatico all’INPS.

Ora in primis qualcuno ha detto, ma come si chiamano ratei e quindi l’INPS dovrebbe concedere le mensilità rimanenti a fine dicembre; altri invece ritengono la restituzione un enigma; c’è chi invece ha capito che i ratei sono la quota parte della 13^, ecc.

Ovviamente sia nel sito web dell’INPS che altrove non si riesce a capire una beata cippa. Quindi ci si rivolge ad un caaf per le opportune domande di rito.

Pertanto, secondo il caso sopra indicato, a logica viene d’istinto pensare che gli eredi ricevono dall’INPSi restanti ratei che spettavano al loro congiunto.

Invece non è così, cari lettori e lettrici.

L’INPS, secondo il caso d’esempio sopra descritto, restituisce 224 euro.

Ma come direbbe qualcuno…ed allora i ratei ?

La risposta è semplice: agli eredi compete i 3/12 della tredicesima mensilità.

Quindi che cosa sono i ‘ratei’ ? Bhe mica sono ‘grulli’ che concedono agli eredi dei soldi che spettavano a chi, a suo tempo, aveva diritto alla pensione…

Voi chi siete per l’INPS? Gli eredi ? Bhe arrangiatevi…

Anzi ringraziate che vi ‘concedono’ i 3/12 della tredicesima mensilità…e non commentate con quello che vi passa dall’anticamera del cervello.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.