Italia – Milano, Onitsuka Tiger apre il primo negozio

Reading Time: 1 minute read

Onitsuka Tiger ha aperto in Italia, con un monomarca a Porta Garibaldi, quartiere del centro di Milano. Il nuovo spazio commerciale occupa una superficie di 220 mq. (2.368 piedi quadrati) unità al piano terra di una monumentale struttura di sei piani costruita nel 1900, e presenta un design degli interni del direttore creativo del marchio Andrea Pompilio.

Lo spazio commerciale rispecchia gran parte delle caratteristiche architettoniche originali dell’edificio ed è suddiviso in tre diverse sezioni, definite come Laboratorio, Scatola laccata nera giapponese e Tunnel.

Il più grande di tutti e tre è Laboratory, un ambiente monocromatico grigio che ispira gli acquirenti a esplorare e riflettere sui numerosi trofei Onitsuka Tiger offerti.

Il lavoro svolto dall’architetto è meticoloso con ovvie superfici scure lucide che rimandano all’anima giapponese, ed è identificato in: Japanese Black Lacquer Box.

Lo spazio finale, Tunnel, è immerso nel giallo Tai Chi, la tonalità caratteristica di Onitsuka Tiger.

Il cortile interno ha mantenuto il suo giardino d’inverno in ghisa e vetro con grandi porte scorrevoli, ed adesso ha anche un giardino Zen sempre in giallo brillante.

Onitsuka Tiger porta l’intera gamma di calzature e abbigliamento per uomo, donna e bambino del marchio, oltre alla linea speciale NIPPON MADE.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.