Joe Biden è un fan degli orologi Omega

Reading Time: 2 minutes read

Durante la campagna presidenziale del 2020, Donald Trump e Joe Biden hanno speso circa 1,3 miliardi di dollari per prenotare il loro posto nello Studio Ovale, ma ciò non include gli orologi che sono stati avvistati su entrambi i polsi.

Un grande battitore immobiliare, Trump è stato fotografato numerose volte mentre indossava orologi come Rolex e Patek Philippe, per lo più in oro giallo e con una spolverata di diamanti. Ma Biden ha anche dimostrato di essere un collezionista di orologi piuttosto appassionato nel corso degli anni.

Il presidente eletto è stato avvistato innumerevoli volte con numerosi Omega Seamaster . Un modello in acciaio inossidabile era legato al suo polso e fotografato dai paparazzi della Casa Bianca quando serviva con l’allora presidente Barack Obama. A circa US $ 5.200, il Seamaster di Biden non è così fallimentare come le caramelle da polso preferite da Trump, ma è tra le più costose nella collezione del presidente eletto.

Sembra che Biden abbia almeno tre esempi dell’Omega Seamaster, che è stato reso popolare da Pierce Brosnan e Daniel Craig nei loro film di James Bond : uno con quadrante nero e lunetta; uno con quadrante bianco e lunetta in oro; e uno con quadrante blu e lunetta blu.

Biden è stato anche fotografato con il suo Moonwatch – l’ Omega Speedmaster – sulla copertina della rivista InStyle nel 2017.

A settembre, durante un viaggio in treno per Pittsburgh, indossava un cronografo Seiko 7T32-6M90 in acciaio inossidabile bicolore e quarzo giallo. E più recentemente, è stato filmato con un Vulcain Cricket.

Una scelta oscura, anche per i collezionisti più esperti, il Vulcain Cricket è un orologio che ha avuto una lunga storia con la Casa Bianca.

Il presidente Harry S Truman è stato il primo presidente a possederne uno. All’inizio di questo mese, durante un discorso settimanale, Biden sembrava indossare l’Acciaio Automatico dei Presidenti degli anni ’50 del marchio.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.