La Cina lancia due satelliti ambientali nello spazio

Reading Time: 1 minute read

La Cina ha lanciato due satelliti per il monitoraggio ambientale dal centro satellitare di Taiyuan nella provincia settentrionale dello Shanxi.

Un lungo razzo March-4B che trasportava i satelliti HJ-2A e HJ-2B è decollato secondo il centro di lancio.

I satelliti possono fornire dati di immagine multispettrali da 16 metri, iperspettrali e infrarossi da 48 metri.

Inoltre, servizi riguardanti la protezione dell’ambiente, le risorse naturali, la tutela dell’acqua, l’agricoltura e la silvicoltura, secondo lo sviluppatore di satelliti China Academy of Space Technology (CAST).

Degno di nota, l’HJ-1A e l’HJ-1B sono stati lanciati nel 2008 e hanno fornito dati di telerilevamento per soccorsi in caso di catastrofe durante il terremoto del 2008 nella contea di Wenchuan, nella provincia del Sichuan, il terremoto del 2010 nella prefettura autonoma tibetana di Yushu della provincia del Qinghai e la frana del 2010 a Zhouqu Contea, provincia di Gansu, secondo notizie.

La Cina ha lanciato il programma Haiyang-2 che rappresenta la seconda generazione di satelliti per l’osservazione e il monitoraggio degli oceani, con il programma approvato dalla China National Space Administration nel febbraio 2007, per la misurazione dei parametri dinamici e ambientali dell’oceano nella regione delle microonde che consente a tutti: osservazioni meteorologiche.

Secondo la NASA , la progettazione e lo sviluppo della serie HY-2 sono iniziati nell’aprile 2007, con il programma finanziato dalla Chinese State Oceanic Administration. I satelliti sono gestiti dal National Satellite Ocean Application Service.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.