La tecnologia ha cambiato industria del sonno

Reading Time: 2 minutes read

In questo articolo, daremo un’occhiata ad alcuni dei modi in cui la tecnologia ha cambiato l’industria del sonno a partire da aprile 2020.

Wake-up Lights

Le tende oscuranti sono usate da molti americani, ma potrebbero non essere la soluzione migliore per dormire bene la notte. Mentre mantengono la stanza bella e buia, non molti di noi amano essere accecati dalla luminosità, nel momento in cui vengono aperti. Per combattere questo, le aziende tecnologiche hanno creato alternative.

La lampada Genesis , ad esempio, monitora il tuo programma di sonno e diventa più luminosa quando ti avvicini al risveglio, offrendoti una mattinata molto più confortevole. È stato persino utilizzato dalla NASA!

App per dormire

I genitori di bambini piccoli ti diranno quanto possono essere una manna dal cielo le macchine a rumore bianco . In qualche modo riescono a far addormentare anche i bambini più resistenti al sonno. Andando avanti da questo, le aziende tecnologiche hanno iniziato a sviluppare app per il sonno. Puoi acquistarli con un effetto rumore bianco, se lo desideri, ma ce ne sono molti altri che riproducono musica e suoni rilassanti per aiutarti ad addormentarti.

Questi possono essere utili per adulti e bambini di tutte le età e sono particolarmente utili per coloro che soffrono di ansia.

Memory Foam

Il modo in cui dormiamo non è cambiato molto negli ultimi decenni.

La maggior parte di noi dorme ancora in un letto, con un cuscino sotto la testa e una coperta o un piumone che ci copre.

Tuttavia, la tecnologia dei materassi è decisamente migliorata e il memory foam è uno dei maggiori risultati della tecnologia.

Sebbene sia stato utilizzato per la prima volta nei materassi nel 1966, il memory foam è notevolmente migliorato e ora può portare il tuo sonno a un livello superiore.

Le scelte di oggi sono tanto varie quanto i dormienti che le usano e molti americani ora cercano specificamente il memory foam quando acquistano un nuovo materasso.

Regolatori di temperatura

Gli studi hanno dimostrato che la temperatura perfetta per una buona notte di sonno è importante.

Se pensi che la temperatura della tua camera da letto stia influenzando il tuo sonno, perché non investire in un termostato?

Un regolatore di temperatura di solito funziona insieme a un riscaldatore, che si accende e si spegne per tutta la notte per mantenere una temperatura costante.

Puoi anche acquistare dispositivi di riscaldamento per tutta la casa che fanno anche questo, come NEST.

I sistemi HVAC possono essere acquistati anche con regolatori di temperatura; questi sono ideali per le persone che vivono in climi caldi.

Dati sul sonno

I dati sul sonno possono indicare incoerenze nei programmi sonno-veglia e aiutarti a determinare la quantità di sonno REM che stai ricevendo ogni notte. Se i dati indicano un problema, questo può essere discusso con un professionista medico, con un aiuto clinico che può essere fornito se un problema è evidente.

Solo una notte di cattivo sonno può metterti di cattivo umore e diminuire i tuoi livelli di produttività. Un cattivo sonno regolare può portare ad ansia e depressione. Se hai difficoltà a dormire, è una buona idea parlare con un medico e considerare le tecnologie sopra descritte.

Con dispositivi come Fitbit ora in grado di fornire agli utenti punteggi del sonno, più persone che mai stanno diventando consapevoli della loro qualità del sonno.

Sebbene questi punteggi del sonno non provengano da dispositivi clinici – e quindi non possono essere usati in modo credibile – possono rivelarsi un buon inizio di conversazione per coloro che lottano con l’esaurimento durante il giorno.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.