Lael Wilcox, una ciclista ultra-endurance

Reading Time: 2 minutes read

La competizione è solo un aspetto del ciclismo: un mondo di sfide e divertimento, svago e trasporto, uno spazio aperto per pensare e imparare. Mi sento a casa sulla mia bici e ho ritrovato tanta fiducia spingendo i pedali. Voglio condividere questo e portare più persone in bicicletta, soprattutto donne e ragazze.

Lo faccio attraverso borse di studio per l’avventura, Anchorage GRIT (il mio programma di tutoraggio ciclistico per ragazze della scuola media) e sfide per incoraggiare più donne a scoprire nuovi limiti.

Potremmo cancellare le categorie di genere dalle gare di bikepacking? Credo che possiamo e siamo fermamente convinti di incoraggiare più donne a fare del loro meglio. Importa davvero?

Forse, solo nel fatto che cambia le nostre percezioni di ciò che è possibile. Ricordo di essermi sentito così deluso da bambino quando mi resi conto che non sarei mai stato in grado di stare al passo con i ragazzi. Sono entusiasta di aver trovato uno sport in cui posso affrontare chiunque.

La prima settimana di agosto 2021 sarà la prima Yes, You Ride: una sfida di bikepacking per tutte le donne: femme, transgender, non binarie, nere, indigene, persone di colore”, afferma Lael. “Sarà un inizio di gruppo di 100 donne che percorrono un tratto della Great Divide Mountain Bike Route della Adventure Cycling Association da Steamboat Springs a Del Norte, in Colorado. Ci rivolgiamo ai bikepacker principianti e forniamo una community che li incoraggerà ad accettare la sfida di finire questa corsa in una settimana. Non è una gara e non è facile. È una vera avventura autosufficiente attraverso un tratto delle Montagne Rocciose su strade sterrate. Stiamo organizzando un fondo per borse di studio per aiutare alcuni motociclisti con attrezzatura e assistenza finanziaria “.

SRAM è orgogliosa di donare $ 5000 USD a Yes, You Ride per conto di Lael, in onore del suo pezzo per la Giornata internazionale della donna.

Fonte : SRAM BLOG

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.