Le Filippine ripristinano il divieto ai cittadini di trovare lavoro in Kuwait

Reading Time: 1 minute read

Le Filippine stanno reintroducendo il divieto ai suoi cittadini di andare a lavorare in Kuwait dopo che una connazionale sarebbe stata uccisa dal suo datore di lavoro. Il presidente Rodrigo Duterte ha approvato il divieto poiché il suo governo ha accusato l’emirato di coprire l’uccisione di una cameriera, ricordando i circa 240.000 filippini che lavorano nello stato del Golfo.

Secondo i resoconti dei media locali, la Philippine Overseas Employment Administration aveva precedentemente imposto un divieto ai lavoratori domestici, appena assunti, che si recavano in Kuwait dopo la morte dello scorso mese di Jeanelyn Villavende, 26 anni.

Fonte

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.