Le migliori cuffie da allenamento da noi testate

Reading Time: 4 minutes read

Le cuffie da allenamento croce e delizia per chi le deve scegliere e non solo per la loro qualità del suono. Quando acquisti un paio di auricolari o cuffie over-ear per la tua corsa serale o il tuo allenamento in palestra, dovrai pensare a caratteristiche diverse rispetto a quelle che utilizzi quotidianamente.

Gli auricolari wireless sembrano tutti uguali, ma…in realtà c’è molto da considerare e alcuni potrebbero essere migliori di altri. Prima di tutto bisogna considerare il comfort, la vestibilità e la durata del dispositivo.

La vestibilità è importante per non avere le tue orecchie doloranti, un’altra caratteristica importante è assicurarsi che sugli auricolari sia disponibile un grado di resistenza all’acqua, quindi controllare almeno una classificazione IPX4, uno stato particolarmente raro nelle cuffie over-ear.

Le cuffie da utilizzare in allenamento dovrebbero durare almeno un paio d’ore al giorno. Se scegli uno stile in-ear, assicurati che siano comodi e che gli auricolari si adattino saldamente alle orecchie. Per altri stili, assicurati che rimangano fermi, anche durante un’attività intensa.

Un fattore importante per le cuffie che acquisterai è il tipo di allenamento che farai. Se sei un corridore, potresti volere delle cuffie impermeabili che durino anche sotto la pioggia e al sudore.

Qualsiasi tecnologia può costare poco o molto, a volte i nomi noti non sempre sono al top e potresti trovare prodotti di marche sconosciute. In qualsiasi caso, qualunque cifra è nel tuo budget, assicurati di sapere quali caratteristiche sono importanti per te come la qualità del suono, la durabilità delle batterie, la impermeabilizzazione, ecc.

Di seguito alcuni prodotti da noi testati; sceglie quelli che ritieni più adatti ai tuoi allenamenti fitness, palestra, escursione, ma non utilizzarli in bicicletta. Ricordati inoltre di tenere il volume basso per sentire cosa accade intorno a te…o rischi di essere travolto da un muflone senza accorgetene.

:::

Iniziamo con gli auricolari wireless Jabra Elite Active 75t con una resistenza all’acqua e la polvere di ben IP57. L’ultima generazione di 75t ha migliorato la vestibilità e la finitura, la qualità del suono e la qualità costruttiva rispetto a 65t. L’Elite Active 75t si ripiega anche con un impressionante grado di protezione.

La prima cifra di classificazione IP indica il livello di resistenza alla polvere. La seconda cifra indica che per 30 minuti i tuoi auricolari sono protetti, dopodiché li puoi buttare nel cestino.

La batteria dura 7,5 oree ti consentiranno di superare un’intera giornata lavorativa di utilizzo e le 20 ore aggiuntive con la custodia di ricarica significano che ci vorrà molto tempo, per scaricare questi auricolari.

Il Bluetooth 5.0 ti offre una solida connettività anche in situazioni di interferenze e i driver da 6 mm offrono una risposta dei bassi sorprendentemente potente.

Puoi acquistare i tuoi Jabra Elite 75t in Amazon.

:::

Passiamo adesso alla ben nota marca Sennheiser con i suoi Momentum, al top della gamma true wireless. La durata della batteria è di 7 + 28 ore (rispettivamente negli auricolari e nella custodia della batteria).

La qualità del suono è eccellente ottimamente bilanciato, perfetto sia per mix pop pieni e ricchi di bassi che per mix podcast dettagliati. Ciò è in parte dovuto al fatto che queste cuffie sono fornite di serie con i codec Bluetooth di base (AAC e SBC) ma anche con l’alta qualità.

La resistenza all’acqua è di IPX4. Questa valutazione tecnicamente copre solo il gocciolamento leggero, l’umidità e le precipitazioni, quindi adatto ad allenamenti di breve durata in circa 50 minuti. Consigliamo di acquistare delle cuffie più resistenti se prevedete sessioni di allenamento di lunga durata.

:::

Pochi conosceranno le cuffie Jaybird Vista che hanno una ottima vestibilità, cavi robusti e intrecciati, custodie più facili da usare. Queste cuffie Jaybird sono adatte per gli escursionisti e ascoltatori che amano stare all’aria aperta. Gli auricolari Vista mirano a portare quel design premium e integrarsi nel vero spazio wireless.

Jaybird ha assegnato loro un grado di resistenza all’acqua IPX7 (in grado di resistere a brevi periodi di immersione in circa un metro d’acqua) e l’ultra-robusto MIL-STD810G (un protocollo rigoroso che testa tutto, dalla temperatura e la pressione agli urti). Queste designazioni, insieme, danno alle capsule per cuffie una protezione impressionante da urti, polvere, acqua e usi generali.

La durata della batteria, in totale è di 16 ore, un po’ inferiori alla fascia premium del mercato, mentre i driver da 6 mm supportano bassi sufficienti per la maggior parte degli utenti, anche se le capacità di equalizzazione lasciano molto a desiderare.

Questi auricolari sono dotati di Bluetooth 5.0 caricato, una quasi necessità nel mercato odierno, e il design visivo degli auricolari è piuttosto sportivo e specifico (con solo pochi colori tra cui scegliere).

Se ti piacciono queste cuffie le trovi su Amazon.

:::

Chi non conosce il marchio Bose alzi la mano…l’azienda produce le cuffie SoundSport Free con uno chassis molto più grande per ogni auricolare e grandi ali di gomma che escono dai lati, oltre a tre opzioni di colore sportivo. Ovviamente questi auricolari sono adatti a chi svolge allenamenti partcolarmente sudati in palestra.

Il resto del set di funzionalità è in linea con il nome premium Bose. La risposta del suono su queste cuffie manca un po ‘di volume, ma è molto bilanciata e dettagliata su tutto lo spettro.

La resistenza all’acqua è IPX4 per aiutare a tenere lontana l’umidità dal sudore o dalle precipitazioni. La durata della batteria non è così impressionante come altre opzioni premium, dandoti solo 5 ore di riproduzione dagli auricolari e 15 ore in totale inclusa la custodia della batteria.

La stessa qualità costruttiva è anche piuttosto sportiva, optando per fermagli in plastica robusti e materiali in silicone resilienti, piuttosto che metalli e chiusure magnetiche, il che significa che sono ottimi per gli allenamenti.

Se fai allenamenti in palestra forse potresti acquistare queste cuffie Bose su Amazon.

:::

Le Plantronics BackBeat FIT On-Ear non sono un marchio conosciuto nel fitness in quanto orientate al business. Da recente la Backbeat ha ampliato l’offerta del marchio nello spazio consumer a tutto tondo inserendo le Fit 500, un ottimo paio di cuffie on-ear per qualsiasi uso, ma sono particolarmente perfette per gli allenamenti.

Sono cuffie over-ear, il che significa che sono ideali per le persone che non sono in grado di sopportare la vestibilità stretta e soffocante degli auricolari in-ear. Tuttavia non hanno alcun tipo di resistenza all’umidità.

I driver da 40 mm sulle cuffie consentono una risposta dei bassi piena e solida (ideale per chi ascolta pop o top 40 durante le corse). C’è il Bluetooth 4.1, che non offre la stabilità del 5.0 ma è ragionevole per la maggior parte degli usi, oltre a 18 ore di ascolto e conversazione con una singola carica.

Queste cuffie hanno un microfono per le telefonate ed il software dovrebbe è in grado di isolare la tua voce, in modo pulito e chiaro. Nel complesso se ti interessa questo tipo di cuffie puoi acquistarle su Amazon.

:::

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.