Londra, nuovo ristorante Hive in Selfridges; menù a base di miele

Reading Time: 1 minute read

Il ristorante Hive ha aperto al terzo piano di Selfridges con un menu creativo a base di miele. Questo prodotto in natura è un dolcificante particolare, ma non sempre adatto nelle diete. Le sue proprietà sono ben note: rimedio per aiutare a ridurre l’ansia, calmare l’insonnia e combattere la stanchezza.

Khalid Samata, il fondatore del nuovissimo ristorante Hive di Selfridges , attingendo a questa moltitudine di vantaggi, ha creato un menu innovativo che incorpora diversi tipi di miele che include un tè pomeridiano con spuntini di formaggio, cocktail come il Nutty Naughty Bee – un mix di gin, succo di limone, tonka bitter e miele di castagno.

Il menu della colazione comprende piatti come i fichi su pane tostato con ricotta e miele e la frittata al miele al tartufo, mentre i menu del pranzo e della cena si concentrano su opzioni fresche e leggere.

Il ristorante produce e raccoglie la propria gamma di miele aromatizzato da una collezione di arnie sul tetto.

Gli interni della sala da pranzo sono stati progettati per creare un’atmosfera rilassante ed elegante, con dettagli dorati e una collezione di fioriere colorate che sono state impollinate dalle api residenti.

Hive aprirà il 4 dicembre 2020 al terzo piano di Selfridges, Londra. Per maggiori informazioni visita: hiverestaurant.uk

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.