Louis Vuitton svela nuova collezione

Reading Time: 1 minute read

Louis Vuitton svela una nuova ed elegante collezione di pelletteria, intitolata Monogram Giant. Presentata pochi giorni fa, la nuova collezione comprende oggetti come la borsa Speedy o il portafoglio Zippy e vari accessori come la cintura LV Iconic Reversible o la XL Shawliconic, tutti dotati di una bella stampa Monogram ingrandita.

Il motivo iconico, ora un simbolo riconoscibile per l’etichetta francese, è stato creato nel 1896 da Georges Vuitton. Il design di questo motivo chic è stato ispirato dalla delicatezza del motivo floreale a quattro petali sulle piastrelle in terracotta di Gien nella cucina di famiglia ad Asnières. Il modello è stato poi arricchito aggiungendo le iniziali del fondatore della Maison, la L e la V intrecciate.

Oggi il modello Monogram è un’icona dell’eccellenza del marchio, del suo savoir-faire à la française. L’ultima reinterpretazione di questo modello conferisce alla stampa nuove proporzioni con la collezione Monogram Giant. Le signore a cui piacciono le borse o gli accessori con questo motivo iconico sicuramente si innamoreranno di questa collezione.

Gli oggetti più ricercati del marchio, come la borsa Speedy o il portamonete Zippy, sono ora dotati di un motivo Monogram di dimensioni eccezionali, che conferisce alla capsula un aspetto elegante e sorprendente.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.