Lussemburgo, accolte 60 societa’ finanziarie a causa della Brexit

Reading Time: 1 minute read

Un gruppo industriale ha riferito che più di 60 società finanziarie hanno spostato alcune operazioni in Lussemburgo, per isolarsi dagli effetti della Brexit. Mentre i legislatori dell’UE hanno votato a Bruxelles per confermare la partenza della Gran Bretagna dal blocco, l’agenzia pubblico-privata Luxembourg for Finance ha pubblicato i suoi dati.

Secondo il gruppo, 60 aziende “hanno annunciato pubblicamente il trasferimento di attività in Lussemburgo a causa della Brexit” e almeno altre dieci lo faranno.

La città di Londra è a tutti gli effetti il ​​più grande centro finanziario in Europa e probabilmente rimarrà potente dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’UE. Ma la capacità della città di fornire liberamente servizi finanziari all’interno dei restanti Stati membri dipenderà da un futuro accordo commerciale tra canali.

Questo sarà negoziato durante un periodo di transizione di 11 mesi dopo la Brexit e alcune aziende stanno già cercando di spostare alcune o tutte le loro attività.

Il Lussemburgo senza tasse senza sbocco sul mare, un Granducato nel cuore dell’Europa, ha una reputazione per i servizi finanziari e per i banchieri discreti.

Secondo i contabili KPMG, il Lussemburgo ha accolto 65 aziende grazie alla Brexit, davanti all’Irlanda con 64 e ai Paesi Bassi e alla Francia con 30 ciascuna.

Queste società includono banche e loro dipartimenti, assicuratori e agenti di borsa che spostano le operazioni dalla città verso le sedi continentali.

Fonte : Arab News

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.