Messico registra 8.493 omicidi intenzionali nel trimestre 2019

Reading Time: 1 minute read

Il segretariato esecutivo del Sistema Nazionale di Pubblica Sicurezza ha aggiornato la lista degli omicidi e risulta un incremento del 9,7% nel 2019, rispetto al trimestre del 2018. Il numero medio di omicidi al giorno era di 93. Nello stesso periodo dell’anno scorso, l’amministrazione dell’ex presidente Enrique Peña Nieto , aveva registrato 6.599 cartelle investigative per omicidio intenzionale. Lo scorso anno sono stati registrati in totale 33,369 omicidi, il più violento nella storia del Messico dal 1997.

Nel primo trimestre dell’anno si sono registrati 244 casi di femminicidio, 199 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre i casi di rapimento erano 441, un aumento di 267 rispetto al 2018. Per gli stati, Guanajuato è noto ove ci sono più omicidi intenzionali.

Per ridurre i tassi di violenza e insicurezza, l’attuale presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador , ha come principale scommessa la Guardia nazionale, un nuovo corpo di pubblica sicurezza composto da forze dell’ordine e militari.

Fonte

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.