Miniere di litio in Afghanistan

Reading Time: 2 minutes read

La quantità di litio in paesi come l’Afghanistan e l’Iran è sconosciuta a causa della mancanza di tecnologia di estrazione e solo le organizzazioni di ricerca statunitensi hanno affermato che Nawur è ricca di miniere di litio. Si dice che Blackwater stia cercando di sfruttare oro, litio e gas in Afghanistan ed Erik Prince, l’amministratore delegato, si è recato in Afghanistan numerose volte per firmare contratti.

L’area di Nawur si trova tra le province Maydan Wardak e Dykundi e dopo l’immigrazione dei Kochis (tribù alleate con i talebani) in queste province, c’è un’alta probabilità che i talebani si concentrino su queste miniere. Poiché l’area è stata attaccata pesantemente dai talebani nell’ottobre 2015 per sfruttare le miniere di gesso.

Nawur è il distretto più grande dell’Afghanistan con una popolazione di oltre 120mila abitanti, la maggior parte dei quali sono Hazara e sciiti, al sicuro da conflitti e discordie razziali e religiose. Si trova a nord della provincia di Ghazni con una miniera di litio al suo interno.

Il ministero del Petrolio e delle miniere dell’Afghanistan ha avviato studi per indagare sulla possibilità di estrarre litio in diverse province dell’Afghanistan la cui pubblicazione non è stata pubblicata, tuttavia alcuni ingegneri statunitensi e afgani affermano esagerando che le miniere di litio di Nawur equivalgono ai giacimenti petroliferi dell’Arabia Saudita.

Il litio ha diverse applicazioni, tra cui l’industria aerospaziale, dello stoccaggio di energia (batterie), della medicina, ecc.

Il Cile con otto milioni di tonnellate, l’Argentina con due milioni di tonnellate e la Cina con un milione di tonnellate sono paesi con i più alti serbatoi di litio.

Fonte : iswnews

.:.

Note di redazione

Le riserve di litio conosciute fornirebbero circa 750 milioni di auto elettriche con batterie da 90 kWh . Si tratta in pratica di una stima di circa 17 anni prima dell’esaurimento della materia prima , sulla base della tecnologia attuale e delle riserve di litio contabilizzate nel 2015. Il futuro è incerto, ma nei prossimi anni dovrebbero essere incorporate nuove e più efficienti tecnologie per le batterie. Inoltre, verranno eventualmente sperimentati altri materiali come il magnesio, il potassio o l’alluminio , che sono materiali che si trovano in cima alla Lista degli elementi più abbondanti del Pianeta , dove il litio occupa la posizione 33.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.