Muesli di noci pecan e mele a colazione

Reading Time: 1 minute read

Una colazione per vegani e vegetariani, una ricetta di John Whaite; la composizione è destinata a durare per molti giorni perché viene preparata per 10 persone.

Ingredienti e grammi

200 g di avena jumbo
70 g di noci pecan tritate grossolanamente
70 g di semi di zucca
70 g di grano saraceno 60 g di burro non salato
60 g di sciroppo d’acero
60g di zucchero moscato marrone chiaro
100 g di mela secca, tritata grossolanamente
1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Metodo
Preriscalda una padella grande a fuoco alto. Quando la padella è calda, aggiungi l’avena e il pane tostato, mescolando spesso, per un minuto o due.

Versare l’avena in una ciotola, riportare la padella sul fuoco e aggiungere le noci pecan, i semi di zucca e il grano saraceno. Tostare, mescolando spesso, per due minuti, fino a quando tutto ha un odore meravigliosamente tostato e i semi di zucca hanno smesso di scoppiare violentemente. Versare in una ciotola separata.

Metti la padella sul fuoco e aggiungi il burro, lasciandolo sciogliere e sfrigolare, fino a quando lo sfrigolio si ferma e hai una spessa schiuma fatta di bolle sottili sulla parte superiore – ci vorranno solo un minuto o due. Dovrebbe essere bruciato, quindi non agitarti.
Basta aggiungere lo sciroppo e lo zucchero e scaldare per un minuto, mescolando per combinare tutto bene, lasciandoli bolle insieme. Assicurarsi che non vi siano grumi di zucchero in agguato nella padella.

Aggiungi l’avena nella padella e mescola per ricoprirla molto bene nella miscela di burro dolce e caramellato. Una volta ben ricoperti, lasciali cuocere per un altro minuto, mescolando continuamente.

Versa l’avena su una teglia da forno e lascia raffreddare per alcuni minuti, quindi mescola con le noci tostate, i semi e il grano saraceno, la mela secca e la cannella.
Una volta completamente raffreddato, versalo in un grande barattolo.

Fonte
irishtime

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.