Paris, Gratianne Bascans: pelletteria ultra lusso

Reading Time: 2 minutes read

Il marchio basco Gratianne Bascans perpetua il know-how francese da quasi due secoli, dove lusso e passione fanno rima con l’eccellenza. La settima generazione, rappresentata da Amandine e Gratianne, ha saputo infondere un vento di modernità nel marchio, evidenziando l’eccellenza del know-how francese.

Le creazioni di Gratianne Bascans sono interamente realizzate in Francia da artigiani, in edizioni limitate, ciascuna numerata. L’idea di creare una propria linea di pelletteria associando al progetto la figlia maggiore Amandine, appassionata di moda e design, porta l’alchimia tra di loro e permette la rinascita di un marchio di tradizioni ed eccellenza.

Le borse Gratianne Bascans sono disegnate in uno stile che ricorda lo spirito basco: il taglio suggerisce un frontone pelota, i fermagli rimandano al simbolismo solare, le strisce bayadere rosse e argento nei colori della famiglia Bascans.

Le cerniere, stampate con le iniziali Gratianne Bascans in ottone placcato oro o palladio, rappresentano la forma di una racchetta dal gioco tradizionale basco.

Ai clienti viene consegnato un certificato per ogni borsa, che ne attesta essere un modello esclusivo e garantisce la qualità del prodotto numerato prodotto, in quantità limitate.

Le origini della Maison Bascans, inizia nei Paesi Baschi, nella città di Mauléon, quando il giovane Alexis Bascans, allora tredicenne, crea le sue prime espadrillas.

Undici anni dopo, il giovane designer ha fondato la “Manufacture Bascans” a Oloron Sainte-Marie. Nel 1895, suo figlio Alexis-Louis rilevò l’attività.

Le espadrillas vanno di moda a Biarritz. Napoleone III e sua moglie Eugenia vi soggiornarono d’estate nella loro villa (Hôtel du Palais), attirando tutte le teste coronate e ricchi stranieri.

Nel 1910, creazione dei laboratori di tessitura Lartigue che producono tele per espadrillas e berretti. Nel tempo si svilupperà una linea di biancheria per la casa basca. Forniscono la tela delle espadrillas per la manifattura Bascans. Jeanne ha preso il posto dei Bascan, innova nella creazione e nei colori.

Nel 2012, la settima generazione, rappresentata da Gratianne e Amandine, ha assunto le redini della “Maison Bascans”. Tra la valle di Ossau e la foresta di Ilraty, le radici di Gratianne sono ben ancorate in questa regione.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.