Pasqua 2020, Le uova della Associazione Pallium di Firenze

Reading Time: 1 minute read

L’associazione scientifica Pallium Onlus di Firenze ha creato una nuova iniziativa in occasione della Pasqua 2020; si tratta di consegnare a domicilio le uova Pallium prenotando la quantità.

L’associazione Pallium, per chi non la conosce, ha sede nel centro di Firenze in via dei Malcontenti 6 ed assiste i malati oncologici, quelli affetti da malattie neurologiche degenerative come la SLA e anziani in condizioni di non autosufficienza, colpiti da Alzheimer, Parkinson, ictus o da altre patologie cardiovascolari e respiratorie. I pazienti sono seguiti in tutte le fasi della malattia, anche dal momento della diagnosi, in accordo col medico di medicina generale.

A seguito dell’emergenza coronavirus, la onlus ha dovuto annullare tutti i suoi eventi di finanziamento, e quindi le uova Pallium 2020 sono una opportunità nel raccogliere fondi, al fine di garantire il loro servizi odi assistenza domiciliare.

L’ordinazione delle uova pasquali di cioccolato belga (latte o fondente), realizzate dalla rinomata Pasticceria Masoni di Siena che, da ben cinque generazioni realizza prodotti di finissima pasticceria, è possibile direttamente al numero telefonico 0552001292 oppure scrivere una mail a info@palliumonlus.org.

Il costo è di 13 euro per ogni uovo e la consegna a domicilio è gratuita con un ordine minimo di tre prodotti.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.