Porsche lancia rimorchi di ricarica da 2,1 MWh

Reading Time: 1 minute read

Porsche ha ora reso più facile per i conducenti portare la sua supercar elettrica Taycan a fare un giro in speciali giornate in pista, sviluppando il suo mostruoso pacco batterie su ruote che può caricare fino a 10 auto contemporaneamente.

La Taycan è stata rilasciata a settembre dello scorso anno, un mese dopo che l’elettrico a quattro porte aveva sfrecciato intorno al Nürburgring in sette minuti e 42 secondi. Da allora sono stati rilasciati altri modelli e la supercar completamente elettrica si è ora unita alla line-up degli eventi Track Experience ospitati dalla società.

Ma Porsche afferma che l’infrastruttura locale in tali giornate in pista non è sempre all’altezza del compito di spremere un numero di Taycan contemporaneamente, quindi ha escogitato la propria soluzione. Insieme all’ads-tec tedesco, l’azienda ha sviluppato una flotta di sette camion di ricarica mobili che vantano un sistema di ricarica proprietario e un’unità di stoccaggio tampone.

“Ora abbiamo utilizzato i camion in numerosi eventi in tutta Europa e abbiamo effettuato circa 5.000 operazioni di ricarica, a volte a temperature estreme fino a meno 40 gradi”, ha affermato Ragnar Schulte, Direttore del marketing esperienziale. “Le loro prestazioni sono state quindi provate e testate”.

Ogni rimorchio ospita 2,1 MWh di batteria, con una potenza nominale di circa 3,2 MW. Dieci Taycan possono essere cablati e caricati allo stesso tempo, e il trailer ha abbastanza succo per 30 ricariche in totale prima di aver bisogno di un po ‘di attenzione per la ricarica, ed è “generalmente ricaricato con energia rinnovabile dalla rete elettrica”.

Nel novembre 2019, ad esempio, in un evento di 3 settimane a Portimao, in Portogallo, questo ha avuto la forma di attingere ciò di cui aveva bisogno direttamente dai sistemi fotovoltaici vicini. Porsche osserva che in condizioni favorevoli, un rimorchio può essere completamente caricato e pronto per il rock in sole quattro ore.

Fonte: Porsche

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.